Paese

Top cucina e Top bagno -

Quattro idee decorative per rendere la tua cucina più elegante

Finiture, colori, effetti materici: ecco alcune ispirazioni per vestire con stile l’ambiente più amato della casa.

Moda e architettura, architettura e moda: da sempre questi due mondi hanno tra loro la confidenza di due amici di vecchia data. Si scambiano suggestioni, si sussurrano tendenze, dialogano a distanza senza mai perdersi di vista. Così, in questo flusso di biunivoca coscienza, facciamo nostra una frase dell’iconica Coco Chanel, che nella genialità del suo estro creativo diceva: “la moda passa, lo stile resta”.

Insomma, per brillare a lungo non basta essere all’ultimo grido, serve personalità.

Sin dalla sua nascita, Laminam crea superfici ceramiche volte non solo a rispondere – o meglio, anticipare – le tendenze dell’architettura moderna, ma anche a rendere gli ambienti unici e dal fascino intramontabile. Un colore particolare, una finitura d’eccezione o una texture mai vista prima: spesso è nei dettagli che si nasconde il segreto di pavimenti, rivestimenti, piani cucina o complementi d’arredo destinati a restare, perché irripetibili nella loro raffinatezza.

Qui ve ne sveliamo alcuni – quattro per l’esattezza – e lo facciamo per l’ambiente cucina: a voi quattro idee decorative per rendere la vostra cucina più elegante.

 1.Dettagli in oro: quando a rendere affascinante l’ambiente è un particolare.

Un piccolo gioiello che diventa il cuore della casa, un tocco di classe che sorprende e cattura. Simbolo di ricchezza fin da tempi antichi, il colore oro mantiene inalterato il suo carattere prezioso, arricchendo gli interni di un’atmosfera accogliente, lussuosa e raffinata. In un connubio perfetto tra fascino del passato ed eleganza contemporanea, ritroviamo la nuance oro protagonista della casa, grazie ad abbinamenti cromatici che avvolgono lo spazio in un’allure scintillante ed esclusivo. Se a prima vista sembrerebbe un’idea alquanto fuori dal comune, l’utilizzo dell’oro nell’arredamento della cucina, ad esempio, può essere utile a delineare alcune particolari zone od elementi. Dal paraschizzi, alle ante della cucina, passando per rubinetteria, faretti e pomelli dei cassetti; tutto assume una tonalità brillante capace di conferire un’importanza più marcata all’ambiente.

È il caso, per esempio, della collezione ceramica FILO, nella colorazione Oro. Utilizzata per il piano o per rivestire le ante della cucina, si fa portavoce di un’eleganza accennata, sussurrata, ma senza paragoni. Fine nella sua preziosità, FILO risplende come i gioielli a cui si ispira; la superficie in ceramica affascina con la sua texture complessa e raffinata, che attrae e inganna chi la osserva, perché – sensibile ai giochi di luce – cambia volto di continuo. L’immagine è quella di una trama elegante che impreziosisce lo spazio.

Cucina +MODO di Poggenpohl. Piano cucina in Oro - collezione FILO

Restando in tema di particolari, il fascino dell’ambiente cucina può giocarsi anche nell’accostamento tra un dettaglio in oro e una nuance che ne esalti il pregio, senza appesantirlo. È dunque importante, in fase progettuale, scegliere con cura tutti gli elementi che, insieme, costituiranno la cucina dei vostri sogni. Grazie a un ampio ventaglio di finiture, colori e texture, Laminam rende possibili innumerevoli abbinamenti con complementi realizzati in altri materiali o colori, ponendosi come alleato ideale dell’interior design, in tutte le sue sfumature.

Alla preziosità di un rubinetto in oro, per esempio, accostiamo un colore caldo come Diamond Cream della serie  I Naturali, un nuovo canone di bellezza e solennità che rimane immutato nel tempo.

Private House Vanquish. Top cucina in Diamond Cream - collezione I Naturali

  1. Superfici ceramiche effetto marmo. E il lusso è assicurato.

Elegante, funzionale e luminoso: il fascino del marmo è un must che non passa mai di moda. Oggi, le superfici ceramiche che riproducono fedelmente i dettagli della pietra naturale sono sempre più utilizzate per arredare cucine di lusso.

Inconfondibili per stile e ricercatezza, irradiano di luce ogni angolo dell’ambiente, in qualsiasi tonalità.

Residenza privata a Ragusa. Isola e piano cucina, paraschizzi in Calacatta Oro Venato Bookmatch - collezione I Naturali

Anche qui, l’accostamento con altri materiali può giocare un ruolo fondamentale, aumentando il valore dello spazio. Se, per esempio, l’obiettivo è quello di intensificare l’impatto visivo dell’ambiente, si opterà per abbinare a un piano cucina chiaro a effetto marmo tutta la potenza materica di superfici ceramiche effetto pietra. Da I Naturali a In-side: la palette cromatica di Laminam è pane per la vostra fantasia.

Se invece preferite un’eleganza più sobria, che si sveli con disinvoltura tra i diversi effetti materici, allora giocate sulle affinità cromatiche e lasciate che l’effetto marmo, inevitabilmente più impattante, sia accompagnato da lastre ceramiche effetto legno, come quelle della nostra serie Legno Venezia che, dal Corda al Noce, fino al Sabbia, scaldano l’ambiente cucina, trasferendovi un’importante dose di famigliarità.

Copper Shell House, piani cucina e isola in Bianco Statuario Venato - collezione I Naturali; Residenza privata a Napoli. Piano cucina, frontali di cassetti, cestoni, vani contenitori, vasca e cappa in Noir Desir - collezione I Naturali

  1. L’eleganza moderna delle finiture metalliche

Di grande attualità sono le finiture metalliche: bronzo, rame o oro sono oggi grandi protagonisti dei progetti più moderni di interior design. Se il vostro intento è quello di essere al passo con i tempi, senza rinunciare all’eleganza, allora troverete soddisfazione nella linea Seta che, come proprio il prezioso tessuto da cui prende il nome, assume una tonalità diversa a seconda della luce che riflette, creando così soluzioni di grande suggestione. In Seta, la corposità del colore è ricca, ma non opulenta, raffinata e mai kitsch.

Isola cucina in Liquorice - collezione Seta

  1. Elementi decorativi: quanto sono importanti?

Fino a qui abbiamo visto accostamenti tra materie e colori di piani verticali e orizzontali della cucina, o di oggetti strettamente correlati ad essa. Ma come abbinare complementi d’arredo più generici, come sgabelli, sedie, tavoli o elementi decorativi per rendere la nostra cucina più elegante? Il nostro consiglio è sempre quello di non appesantirla con troppo sfarzo, per non rischiare di oltrepassare la soglia del raffinato. Se già avete deciso di arredare il piano cucina o l’isola con finiture preziose che vestono con eleganza buona percentuale dello spazio, optate per elementi di accompagnamento delicati come un tavolo dai colori tenui, sgabelli in ecopelle per l’isola, vasi in vetro o tessili ricercati.

Volete arredare la vostra cucina in total white? Scoprite qui tutti i segreti per farlo secondo il vostro stile!